Cosa viene distribuito ai bambini

Tweet Facebook Whatsapp

Gli aspetti operativi delle distribuzioni dei prodotti e delle misure educative della nuova edizione del Programma (a.s. 2020/2021) saranno definiti in base alle modalità organizzative della didattica, che il Ministero dell’Istruzione stabilirà nei prossimi mesi, al fine di tutelare la salute dei bambini, degli insegnanti e di tutto il personale scolastico.

Saranno comunque previste un numero definito di distribuzioni - cosiddette “regolari” - per scuola aderente, secondo un calendario che sarà preventivamente concordato con i distributori selezionati dal Ministero attraverso un bando di gara europeo.

Ogni scuola riceverà gratuitamente porzioni, per tutti i bambini iscritti al Programma, di:

  1. latte alimentare (fresco, pastorizzato, alta qualità, microfiltrato e delattosato, in base al numero di alunni che dichiarano intolleranze. Non sarà distribuito latte UHT o arricchito);
  2. yogurt (anche delattosato, in base al numero di alunni che dichiarano intolleranze o allergie);
  3. formaggi a pasta dura di origine vaccina o mista;
  4. succhi 100% frutta, come merenda alternativa per alunni allergici.

La porzione unitaria di prodotto da consumare al posto della merenda abituale sarà di:

  • 125 ml latte alimentare:  
  • 125 gr yogurt
  • 28-35 gr formaggi a pasta dura.

Ogni scuola riceverà, per ogni bambino iscritto, anche una tazza in platica dura personalizzata con il logo del Programma, unitamente ad un opuscolo informativo sull’utilizzo.
 

Data di pubblicazione 06/04/2018
Ultimo aggiornamento 20/05/2020

Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consultate la privacy policy del sito.

X